Il Premio Cielo Festival MIX e il ciclo Pride - Festival MIX Milano di Cinema Gay Lesbico e Queer Culture

È con molto piacere che possiamo finalmente annunciare il vincitore del premio CIELO FESTIVAL MIX assegnato ieri sera dal canale Cielo ad uno dei lungometraggi in concorso nella 33° Festival MIX Milano di Cinema GayLesbico e Queer Culture!

“Greta” di Armando Praça sarà acquisito dal canale ed andrà in onda su Cielo. Congratulazioni! Non vediamo l’ora di vederlo anche in TV!

Ed è proprio su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) che da oggi lunedì 24 giugno partirà il ciclo Pride con film e documentari che raccontano le battaglie collettive e personali della comunità LGBTQ+.

Tutta la programmazione del ciclo Pride

La programmazione Pride ci accompagnerà per 3 serate – lunedì 24 giugno, lunedì 1 luglio e lunedì 8 luglio – a partire dalle ore 21.15.

Lunedì 24 giugno, darà il via al ciclo “Freak Show” di Trudie Styler, un lungometraggio che noi del Festival MIX Milano abbiamo avuto il piacere di avere come film di chiusura della 32^ edizione.

Il lungometraggio che aprirà l’ultima serata di lunedì 8 luglio sarà invece “Venus” di Eisha Marjara, il vincitore della 32^ edizione del Festival.

Qui di seguito la programmazione completa di CIELO PRIDE.

PROGRAMMA CICLO PRIDE

Lunedì 24 giugno

ore 21.15

  • “Freak Show” di Trudie Styler, 1^ TV assoluta
  • “Stonewall” di Roland Emmerich
  • “Love, Scott” di Laura Maria Wayne, 1^ TV assoluta
  • “Asex – liberi di non farlo” di Eleonora Soresini

PROGRAMMA CICLO PRIDE

Lunedì 1 luglio

ore 21.15

  • “120 battiti al minuto” di Robin Campillo, 1^ TV
  • “Shortbuts – dove tutto è permesso”di John Cameron Mitchell, 1^ TV assoluta
  • “Dressed As a Girl” di Rothbart
  • “Seedmoney – storia del porno gay” di M. Stabile

PROGRAMMA

Lunedì 8 luglio

ore 21.15

  • “Venus” di Eisha Marjara, 1^ TV assoluta
  • “XXY- uomini, donne o tutti e due?” di Lucia Puenzo, 1^ TV
  • “I Joneses: una famiglia
    transordinaria” di Moby Longinotto, 1^ TV assoluta
  • “Freeheld – amore, giustizia,
    uguaglianza” di Peter Sollet