#FRAMEOF - le fotografie di Melissa Marcello - Festival MIX Milano di Cinema Gay Lesbico e Queer Culture

Tra i volontari e le volontarie del 32° Festival MIX Milano abbiamo avuto tra noi Melissa Marcello. Con un progetto fotografico dallo stile personale ha voluto documentare i momenti dell’evento. L’abbiamo così intervistata per scoprire di più su #FRAMEOF.


Chi sei e come è nata la passione per la fotografia?

M.M.: La mia passione per la fotografia nasce molti anni fa. Avevo appena 5 anni quando mi venne regalata la mia prima macchina fotografica. Era usa e getta e, dopo aver portato il rullino a sviluppare, ho provato per la prima volta un’emozione indimenticabile nell’aprire il pacchettino che conteneva le mie fotografie.


Di cosa parla il tuo progetto?

M.M: Il mio progetto vuole far provare questa emozione. Si compone di contenuti digitali che catturano i momento di vita. Molti di questi diventeranno poi cartacei per il piacere della riscoperta di un momento oramai dimenticato.L’evoluzione tecnologica negli ultimi anni permette a tutti di avere i propri ricordi sempre con se, ma non può essere paragonata con ciò che si prova ad aprire un cassetto e ritrovare una foto che non ricordavi di avere: ti porta a ricordare la felicità, la commozione e la dolcezza vissuta in quel momento.Userò i social per promuovere questo bellissimo progetto e farlo conoscere a più gente possibile con il mio #FRAMEOF e le mie pagine (@melissamarcellophoto: Instagram e Facebook) creando un album da poter sfogliare dove e quando si vuole.


Cosa ha portato il MIX al tuo progetto?

M.M.: Il Festival MIX è stata un’esperienza unica! L’energia sprigionata, il sentirsi parte di qualcosa e il poter essere se stessi fino in fondo senza aver paura di essere giudicati mi hanno dato un senso di libertà unico che mi ha permesso di godere a pieno di ogni FRAME – ops! – attimo vissuto.