Mattia Colombo

1982, documentarista, il suo primo cortometraggio documentario Il Veloè stato in competizione a Visions du Réel, EIFF Edinburgh International Film Festival, AFI Silver Docs Discovery, Dialektus Film Festival e XI Circuito Off (Venezia), dove ha vinto due premi. Il lungometraggio documentario Alberi che Camminano, scritto con Erri De Luca e distribuito da Feltrinelli Real Cinema, è stato in competizione in diversi festival internazionali tra cui Festival dei Popoli 2014, Slamdance Film Festival (Sundance) e Trento Film Festival. Il lungometraggio documentario Voglio Dormire con Te, produzione italo-francese con il supporto di Lombardia Film Commission e del CNC Centre Nationale du Cinéma e de l’Image Animé, vincitore del Premio Corso Salani e del bando In Progress di Filmmaker, finalista al Premio Solinas Documentario per il Cinema e accolto in residenza a Périphérie Cineastes en Residence (Parigi), è stato in competizione a Cinéma du Réel 2015, Biografilm Festival, États Généraux du film documentaire (Lussas), Filmmaker Festival, Pesaro Film Festival, Pink Apple (Zurigo). Il lungometraggio documentario Il Passo, scritto e diretto con Alessandra Locatelli e Francesco Ferri, una produzione Start e Rai Cinema, è stato presentato a Visions du Réel (Nyon) ed è stato evento speciale a Filmmaker Festival, Milano. Ha coordinato e diretto il film Ritmo Sbilenco, documentario sulla band italiana di Elio e le Storie Tese, evento speciale al Festival del Cinema di Roma e distribuito in sala e home video da Cinema Wanted e Feltrinelli Real Cinema. È del 2017 il documentario Uninvited, film biografico su Marcelo Burlon, stilista outsider e dj, uscito nelle sale italiane a novembre e distribuito in home video da Cecchi Gori Entertainment. Insieme a Valentina Cicogna, attualmente sta lavorando al progetto Dove Indica Circe, film documentario sull’attività del Labanof, Laboratorio di Antropologia e Odontoiatria Forense di Milano. Il progetto è stato finalista al Premio Solinas Documentario per il Cinema 2017.

Mattia Colombo alterna all’attività di regista quella di docente, insegnando stabilmente nei master organizzati dal Laboratorio di Alta Formazione OffiCine, scuola di cinema nata dalla collaborazione tra Anteo Spazio Cinema e IED, insieme ai registi Silvio Soldini, Giorgio Diritti e Andrea Segre.