Michela Murgia

Presidente Giuria Lungometraggi

Michela Murgia nasce a Cabras, in Sardegna, e prima di diventare scrittrice ha sperimentato una grande quantità di altre professioni, dalla venditrice di multiproprietà al portiere di notte.
Durante una di queste esperienze lavorative ha tenuto un blog su internet nel quale ha raccontato la realtà quotidiana vissuta dagli operatori del call center dove era impiegata. La raccolta dei post da lei scritti diventerà il suo primo libro, Il mondo deve sapere, pubblicato nel 2006, che ispirerà anche la sceneggiatura del film Tutta la vita davanti di Paolo Virzì.
Nel 2009 pubblica, per Einaudi, Accabadora, romanzo ambientato nella sua Sardegna, con cui vince numerosi premi, tra cui il Premio Campiello nel 2010.
Michela Murgia collabora con numerosi giornali e riviste.
L’amore per la letteratura, unito a quello per la sua terra, l’ha portata a diventare uno dei soci fondatori di Lìberos, una rete di librai, bibliotecari, associazioni culturali, lettori, che punta a sostenere concretamente tutte le realtà legate alla cultura esistenti in territorio sardo.