Obicà: minintervista MIX - Festival MIX Milano di Cinema Gay Lesbico e Queer Culture

Andrea Ferrari, responsabile Marketing e co-direttore artistico del 33° Festival MIX Milano, ha intervistato Davide Di Lorenzo, CEO del Gruppo Obicà. Scopriamo perché, anche quest’anno, Obicà ha deciso di supportarci!

Perché Obicà Ha Scelto Di Supportare Il Festival Mix Milano?

Obicà è un brand che riconosce il valore della diversità, è fondato sul cosmopolitismo e aperto alla contemporaneità.  Il Festival Mix è una manifestazione di grande rilevanza culturale ed è in linea con lo spirito del brand in quanto iniziativa che promuove la soggettività degli individui e la messa in discussione del concetto di normalità.

Oltre al piano valoriale, Obicà Brera condivide con il Festival Mix anche la vicinanza fisica in quanto situato nei pressi dei Teatri dove si svolge la manifestazione. In qualità di Hospitality Sponsor, Obicà Brera propone uno speciale menù che da una parte consente di provare nuovi accostamenti di gusti e sapori e dall’altro sensibilizza sulla tematica in questione. Gli ospiti di Obicà in tutto il mondo sono infatti persone che appezzano e condividono l’impegno del brand.

Perché siete così attenti alla comunità LGBTQ+ Italiana e a Milano, Capitale Gay D’Italia?

Milano è una città cosmopolita e piena di energia, sorprende continuamente e non lascia indifferenti. Obicà condivide con Milano il valore dell’apertura mentale, che vediamo come un fattore in grado di arricchire la società.

Obicà come Milano è sulla stessa linea per l’apertura verso il prossimo. Oltre a Milano, il siamo presenti anche a Londra, Los Angeles e New York, città conosciute per l’accoglienza e la modernità. Siamo infatti un marchio dalla mentalità internazionale, rispetto ad altre realtà che operano a livello nazionale o anche solo locale, e crediamo profondamente nel diritto della libertà di espressione delle persone.

Quali Azioni Mette In Atto Obicà All’interno Della Propria Struttura Organizzativa E Al Di Fuori Con I Partner A Sostegno Della Comunità LGBTQ+?

La diversità è uno dei valori totalmente riconosciuto e integrato nella struttura organizzativa di Obicà. Abbiamo 10 ristoranti in Italia, il 50 % dei quali vede la gestione affidata a donne, mentre l’altra metà a uomini, etero e omosessuali. Per il nostro brand, ciò che conta sono il valore e la capacità del singolo individuo, non l’orientamento sessuale, etnia o fede. Queste sono le azioni che Obicà, a partire dall’interno stesso della nostra realtà mette in campo quotidianamente. Anche con i nostri partner condividiamo questi valori, per sensibilizzare anche i fornitori su tematiche già condivise all’interno del brand e con i nostri clienti finali.

Non vediamo l’ora di passare la quattro giorni milanese del 33° Festival MIX Milano da giovedì 20 a domenica 23 al Piccolo Teatro di Milano, Teatro Strehler e Teatro Studio Melato, assieme a Obicà!

Supportaci anche tu alla raccolta fondi su Produzioni dal basso e spargi la voce perché chi ama davvero condivide!

Francesco Osmetti

Author Francesco Osmetti

More posts by Francesco Osmetti

Leave a Reply