Teatro Studio Melato

24/06/2018 –  ore 16:30

Cortometraggi

Three Centimetres

Lara Zeidan / UK 2017 / 9’

Quattro ragazze libanesi accompagnano un’amica sulla ruota panoramica per farla distrarre da una delusione amorosa. Durante questa avventura claustrofobica all’aria aperta, mentre galleggiano nell’aria su una cabina scoperta a forma di gondola e la cinepresa si sofferma sul Mar Mediterraneo, le ragazze si abbandonano alle confidenze. Nel momento in cui la gondola ha un arresto improvviso, Manal confessa che ha una fidanzata.

Amigas With Benefits

Adelina Anthony / USA 2017 / 10’

Due lesbiche anziane si amano in una casa di riposo, ma il loro progetto di unirsi in matrimonio è ostacolato dall’arrivo improvviso della figlia di una di loro, convinta che la madre sia stata plagiata dall’altra donna. La figlia decide di portare via la madre dalla struttura, ma grazie alla solidarietà e alla complicità del personale il sogno d’amore delle due donne riuscirà a realizzarsi.

Domestic Policy

Alicia MacDonald / UK 2016 / 7’

Nel 1919 la domestica Margaret è testimone di una riunione governativa impegnata a risolvere l’ultimo problema dell’Impero britannico alla fine del primo conflitto mondiale: come rimettere al loro posto le donne che durante la guerra hanno assunto importanza e svolto ruoli maschili. Funzionari e diplomatici della vecchia Inghilterra progettano di influenzare, attraverso campagne pubblicitarie ben orchestrate, la società e soprattutto le donne affinché la loro attenzione si concentri sull’importanza dell’aspetto fisico. Con le loro idee maschiliste e misogine i grandi strateghi mettono a dura prova la pazienza di Margaret.

Goddes/Devi

Karishma Dube / India 2017 / 13’ ANTEPRIMA ITALIANA

Tara è un’allegra teenager che vive con la madre single, una donna orgogliosa e complessa, che si oppone alla baldanzosa ribellione della figlia, che mette in pericolo la buona reputazione della famiglia e le tradizioni dell’alta borghesia cui appartiene assecondando l’attrazione per la domestica della sua infanzia, Devi. Dopo essere state sorprese insieme a una festa, Tara deve rendersi conto di chi è veramente e di come sia difficile essere lesbica a Nuova Delhi, nell’India contemporanea.

Gold Star

Karla Legaspy / USA 2016 / 11’ ANTEPRIMA ITALIANA

Quando Iliana dedica una canzone d’amore alla sua insegnante nel corso di un talent show alla scuola elementare, le reazioni omofobiche che seguono da parte dei dirigenti scolastici e di sua madre rovinano la sua esperienza. Il disappunto di Iliana aumenta quando sente per caso sua madre Terry accusare la sua amica queer Chela di influenzare il suo comportamento. Malgrado la serata disastrosa, Iliana trova conforto e fiducia nelle amiche.

Honeymoon

Ronit Meranda / UK 2016 / 10’

Lucy e Johanna sono in luna di miele. Johanna è parzialmente, e Lucy completamente, sorda. Arrivano a un B&B dove vengono accolte da una padrona di casa scontrosa. Le ragazze sono entrambe infastidite dal suo comportamento, anche se per ragioni diverse. Il linguaggio dei segni permette loro di non farsi riguardi nel litigare in pubblico. Un disaccordo apparentemente insignificante si trasforma in una lite dolorosa mentre il rumore dell’isolamento domina lo sfondo.

Sweet Dreaming

Katie Escane / Australia 2016 / 13’ ANTEPRIMA ITALIANA

Musical ambientato negli anni Quaranta a Melbourne, nel negozio di caramelle “Sweet Dreaming”. Penny, la proprietaria, riceve una proposta allettante per espandere la propria attività, ma dovrebbe lasciare la città. Per Penny non è una scelta facile: lasciare Melbourne significherebbe non vedere più Charlie, la fornitrice di miele grazie alla quale il suo negozio riscuote tanto successo. Penny e Charlie sono innamorate, anche se nessuna delle due ha osato confessarlo all’altra. Le amiche le danno consigli, né richiesti né apprezzati, ma alla fine Penny farà la scelta giusta.

The World Can Wait

Deborah Espect / 2018 / 8’ ANTEPRIMA ITALIANA

Vic è un personaggio popolare di una serie televisiva di successo. Ma quando i produttori esecutivi dello show si riuniscono per decidere della sua sorte, si trova a dovere combattere per la sua sopravvivenza. “Il mondo può attendere” è una parodia sulle “truppe della morte lesbiche”. Troppi personaggi lgbtq+ vengono fatti fuori senza motivo dalle nostre serie favorite. Ci meritiamo il lieto fine!

Zaya

Susanne Serres / Canada 2016 / 7’ ANTEPRIMA ITALIANA

Zaya, una ballerina, si innamora di Nadege, sua partner di danza. Ma prima che Zaya si renda conto del suo amore per Nadege, dovrà superare il suo timore di confidarsi con la madre. La regista lo descrive come “un corto che promuove l’amore e l’accettazione”, e contro il “bagno di bianco” dell’eteronormatività hollywoodiana.